Boletus reticulatus Schaeff.

Sinonimi
Boletus aestivalis (Paulet) Fr. 1838

Cappello convesso, quasi appianato, di colore nocciola brunastro uniforme, si screpola facilmente a causa del caldo secco e del vento. Cuticola liscia e glabra, sempre asciutta e finemente vellutata (screpolata a tempo secco lasciando intravedere la sottostante carne bianca candida). Di colore assai variabile dal nocciola pallido a ocra bruno o marrone anche abbastanza scuro. Pori bianchi poi giallognoli ed infine verdastri, immutabili al tocco. Odore intensamente fungino e molto gradevole, Sapore dolciastro. Carne bianca, immutabile all'aria, ma meno "tosta" dell'aereus. Gambo carnoso e robusto di forma variabile. Colore da Nocciola chiaro a un bruno più o meno carico e ricoperto per quasi tutta la lunghezza da un fine reticolo concolore. Sporata bruno olivastra. Habitat cresce in boschi caldi di Latifoglie (Quercia, Castagno, Nocciolo, Faggio), ma anche presso Conifere quali Abete bianco e rosso. Fino a 1200 m. tra Faggi e Noccioli. Nella zona costiera sotto Corbezzolo ed Erica arborea. COMMESTIBILE ECCELLENTE. (Estratto da scheda Micoweb del Micologo : Giovanni Di Bella)

Nel Forum Micoweb troverete schede informative dei Funghi molto più dettagliate e numerose (circa 750) di cui 200 complete di Video Live girato nel bosco. E ancora : Alberi e Arbusti 90 schede, Erbe spontanee commestibili 150 schede , Orchidee Spontanee 70 schede, Piante e Fiori 200 schede. Tutto perfettamente visionabile anche da SmartPhone. Vai al Forum Micoweb