Lactarius deterrimus  Gröger

Sinomimi:
Lactarius deliciosus var. deterrimus (Gröger) Hesler & A.H. Sm.

Cappello: 3÷10 cm, prima convesso poi appianato e ombelicato, infine depresso. Margine arrotondato, poco ondulato. Cuticola viscida con tempo umido, altrimenti asciutta, separabile dalla carne. Colore dall’arancio pallido al giallo ocra, con zonature al margine, presto verdastro ovunque. Lamelle: adnato-decorrenti all’attaccatura con il gambo, arcuate, fragili, fitte, forcate al gambo, intercalate da lamellule. Hanno un colore ocra-arancio e si macchiano di verde-brunastro se fratturate ed esposte all’aria. La sporata in massa è di colore crema incarnato. Gambo: cilindrico, attenuato-arrotondato al piede. Duro e consistente ma fragile, farcito e presto anche cavo. Ha le medesime colorazioni presenti nel cappello; rugoso e grinzoso in superficie, è anche debolmente pruinoso, quasi mai scrobicolato. Interamente verdastro nei carpofori maturi. Carne: granulosa, a frattura netta. Soda nel cappello, stoppacciosa-spugnosa nel gambo, di colore crema-arancio, vira molto lentamente, anche dopo molti minuti, al rosso vinoso e poi al verde scuro. Il latice è poco abbondante, subito color arancio poi rosso vinoso. Odore e sapore: l’odore è gommoso con componente fruttata, non del tutto gradevole, il sapore è mite o amarognolo. Anche il sapore del latice è mite o debolmente amarognolo. Principali caratteri microscopici: Spore: basidiospore da subglobose a largamente ellissoidali con verruche unite in creste sottili, 7,5÷10x7÷8,5 µm. Habitat: è specie abbastanza esclusiva, che cresce in presenza di Peccio (Picea abies), su terreni con substrato acido, dall’estate al tardo autunno. Specie COMMESTIBILE, è tra i lattari a latice ± rosso, aranciato, la specie di minor pregio. Lo caratterizza la colorazione verdastra che progressivamente assume ed il latice che dall’ arancio vira lentamente al rosso vinoso, oltre all’habitat specifico sotto abete rosso. Nei paesi nordici si trova una specie molto simile il Lactarius fennoscandicus Verbeken & Vesterholt, che ha dimensioni più piccole, ha il cappello decorato da evidenti zonature grigio porpora, grigio-violacee, con dimensioni sporali più ridotte, anche questo simbionte di Picea abies. (Estratto da scheda Micoweb del Micologo : Giorgio Materozzi)

Nel Forum Micoweb troverete schede informative dei Funghi molto più dettagliate e numerose (circa 750) di cui 200 complete di Video Live girato nel bosco. E ancora : Alberi e Arbusti 90 schede, Erbe spontanee commestibili 150 schede , Orchidee Spontanee 70 schede, Piante e Fiori 200 schede. Tutto perfettamente visionabile anche da SmartPhone. Vai al Forum Micoweb