Amanita phalloides (Vaill.: Fr.)

Sinonimi:
Agaricus phalloides Vaill.
Agaricus phalloides Bull.
Amanita phalloides var. alba Costantin & L.M.
Amanita viridis Pers.
Amanitina phalloides (Vaill. ex Fr.)
Fungus phalloides Vaill.
Venenarius phalloides (Vaill. ex Fr.)

Fungo simbionte di grandi dimensioni, 8 - 15 cm, con Cappello di colorazione giallo- verdognola, con presenza di fibrille innate, sempre presenti anche staccando la cuticola e margine liscio. Lamelle: bianche fitte, arrotondate e libere al gambo. Gambo: cilindrico, con presenza di zebrature su tutta la superficie di colorazione giallo-verdognolo, a pelle di serpente. La base si presenta con rigonfiamento bulboso rivestito da una Volva bianca sacciforme. Anello a gonnellino di colore bianco. Carne: bianca e fibrosa che emana un odore mielato in soggetti giovani, notevolmente sgradevole in soggetti maturi. VELENOSO MORTALE. Habitat: molto comune, cresce sotto latifoglia dall’estate all’autunno. (Estratto da scheda Micoweb del Micologo : Giovanni Di Bella)



Nel Forum Micoweb troverete schede informative dei Funghi molto più dettagliate e numerose (circa 750) di cui 200 complete di Video Live girato nel bosco. E ancora : Alberi e Arbusti 90 schede, Erbe spontanee commestibili 150 schede , Orchidee Spontanee 70 schede, Piante e Fiori 200 schede. Tutto perfettamente visionabile anche da SmartPhone. Vai al Forum Micoweb